.
Annunci online

 
martinavecce 
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  pd a livorno
blog di alebotta
blog di miky
blog di chiara
blog del giro d'italiA nuova
Partito Democratico
Programma del PD
il mio blog semiserio
  cerca


 

Diario | Interventi e riflessioni sul PD | Documenti e convocazioni | Giovanile |
 
Giovanile
1visite.

29 febbraio 2008

Riunione serale e primarie giovanili

Ieri sera c'è stato un incontro tra tutti gli eletti nel PD livornese under 30 con il segretario regionale provvisorio, argomento? Primarie giovanili a Livorno, se da una parte il segretario provvisorio ha caldamente sconsigliato l'attuazione di questo mezzo per eleggere il nostro segretario del giovanile del PD con le primarie, dall'altra tutti i giovani accorsi hanno chiesto di fare le primarie prima delle elezioni... E così eccoci ad organizzare le primarie per il 15 marzo, sarà rieletto il segretario uscente della sg? Usciranno nomi nuovi? sarà un successone o un flop?

Per me sinceramente andava bene sia il metodo delle primarie sia il metodo delle votazioni da parte degli eletti, questo perché comunque si tratta di una carica provvisoria, infatti secondo il segretario regionale provvisorio a maggio ci dovrebbero essere le primarie vere di tutto il giovanile d'Italia, ora è anche vero che sirischia (conoscendo i tempi della poitica) di finire a fare le primarie "vere" nel 2009... Quindi forse è meglio quello che abbiamo scelto, ovvero primarie subito, perché così raduniamo un pò di giovani e li facciamo partecipare, nel frattempo gli ricordiamo di votare il PD alle elezioni di aprile e cerchiamo di coinvolgerli nella campagna elettorale!!!




permalink | inviato da tinetta83 il 29/2/2008 alle 15:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

5 febbraio 2008

riunione regionale

 Credo che la cosa sia aperta a tutti gli interessati

Firenze, 25/01/2008

Agli eletti under 30 dell’Assemblea Costituente Regionale

Agli eletti toscani under 30 dell’Assemblea Costituente Nazionale

Carissimi,

è convocato per venerdì 8 febbraio alle ore 15,00 presso la Casa della Cultura, via Forlanini 164 Firenze, il gruppo di lavoro degli eletti under 30 nell’Assemblea Costituente Regionale del Partito Democratico, alla quale sono invitati i giovani eletti all’Assemblea Nazionale e tutti gli interessati.

Questa sarà anche l’occasione per discutere del percorso di costruzione del Partito e dell’organizzazione giovanile insieme a Giancarlo Bastianini e Franco Ceccuzzi della Commissione Regionale per lo Statuto.

Il Presidente dell’Assemblea Regionale

Stefania Collesei




permalink | inviato da tinetta83 il 5/2/2008 alle 16:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

9 gennaio 2008

commissione etc

Ciao a tutti in poche parole la commissione etc etc non è altro che quel gruppo di ragazzi del nazionale che hanno firmato il documento e richiesto a Franceschini e Veltroni di fare il giovanile.
Ciao




permalink | inviato da tinetta83 il 9/1/2008 alle 11:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

7 gennaio 2008

aggiornamenti vari

Carissimi amici scusate la prolungata assenza!

Vorrei aggiornarvi un pò sulle "cose giovanili"
Intanto sui
www.fermentidemocratici.ilcannocchiale.it trovate alcuni documenti dei giovani delle varie regioni (c'è anche la Toscana) alcune cose sono condivisibili altre meno ma spero avremo modo di parlarne al più presto. Il documento è indirizzato al segretario regionale del PD e Ai Membri della commissione provvisoria per le primarie dell'organizzazione giovanile del Partito Democratico, ma chi sono? come sono stati scelti? per la nostra provincia c'è qualcuno? Ho girato queste domande a quello che era il segretario dei giovani della margherita (Marco Donati) aspetto risposte per potervele riportare.

A livorno a quanto pare per il momento è tutto fermo, anche perché essendoci state le feste di Natale era impossibile incontrarci, spero che nel giro di pochi giorni ci vedremo (magari per un aperitivo) per metterci daccordo.










permalink | inviato da tinetta83 il 7/1/2008 alle 11:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

15 dicembre 2007

Giovedì incontro giovani

certo noi ci siamo fatti un sacco di ragionamenti su chi e come dovesse convocare questa prima riunione e poi uno si sveglia una mattina e lo fa senza consultarsi con tutti! Se lo sapevo risparmiavo quei 20 euro di telefonate e lo facevo io tempo fa, comunque Giovedì alle 21, via mentana coordinamento ulivo inutile dire che sono contraria al luogo, lo dico da mesi che la sera quel posto è pericolosissimo per una ragazza sola!!! e poi se mi aggrediscono il PD avrà la mia bambina sulla coscienza!!! poi venite a drmi che i comunisti non mangiano i bambini hehehehe




permalink | inviato da tinetta83 il 15/12/2007 alle 18:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

1 dicembre 2007

Lettera PD da parte dei due ex coordinatori regionali

Allego lettera dei sue segratari regionali del giovanile che fù

Carissimi,

Nei giorni scorsi Walter Veltroni, Dario Franceschini, Pina Picierno, Fausto Raciti ed altri ancora hanno tenuto a Roma una conferenza stampa di apertura della fase costituente della nuova organizzazione giovanile del Partito Democratico.

A marzo svolgeremo le “nostre” primarie, in metodi che verranno definiti da un tavolo tecnico al quale siederanno anche le principali organizzazioni giovanili nazionali.

Pensiamo che sia opportuno non arrivare a quell’appuntamento senza aver avviato un percorso ulteriore di contaminazione reciproca e di pratica politica, che faccia vivere la sfida della costruzione della nuova giovanile e di tutto il partito a partire da ogni singolo territorio della nostra regione. Dalla Toscana siamo convinti possa partire un contributo innovativo sulla qualità del modello da mettere in campo, consapevoli come siamo della necessità di superare una volta per tutte i limiti che hanno riguardato le stesse organizzazioni dalle quali proveniamo.

In questo senso sarà opportuno costruire molteplici momenti di dibattito, e crediamo che il gruppo di lavoro degli eletti Under 30 (previsto dall’Assemblea Costituente Regionale del Partito Democratico nel suo dispositivo) possa svolgere un ruolo molto importante.

Oltre al contributo degli eletti alle assemblee costituenti dobbiamo guardare anche al ruolo e alla capacità creativa dei giovani democratici toscani, che non possono non rappresentare il perno principale di questa nuova stagione. Nell’attesa che si definisca il quadro generale e complessivo delle regole, non dobbiamo disperdere la richiesta di protagonismo che proviene dalle giovani generazioni della nostra Regione.

Vi chiamiamo perciò a iniziare questo cammino, costituendo territorio per territorio, comune per comune, ad ogni livello, i primi embrioni della nuova organizzazione giovanile, i CIRCOLI DEI GIOVANI DEMOCRATICI, dal carattere territoriale o tematico e dalla forma assembleare ed aperta, convocando e coinvolgendo nell’iniziativa politica quelle ragazze e quei ragazzi che si sono resi disponibili al contributo in prima persona nella fase costituente del Partito Democratico.

Nel frattempo abbiamo aperto e stiamo definendo in progress, grazie alla straordinaria disponibilità di Leonardo Bertini e Simone Gabbriellini, un nuovo sito internet che proponiamo rappresenti il nuovo portale dei giovani democratici toscani.

http://giovanidemocratici.demagora.com è l’indirizzo del sito che vivrà soprattutto del contributo che ognuno di voi saprà immettervi, e nel quale saprete meglio orientarvi, approfondendo gli strumenti a vostra disposizione con la piattaforma www.demagora.com. Al più presto organizzeremo un incontro su questo e sono già online alcune idee che vi invitiamo a visitare e a commentare.

Le strutture regionali dei Giovani della Margherita e della Sinistra Giovanile restano a vostra disposizione per aiutarvi a seguire questa impegnativa fase politica.

Cordiali saluti,

Marco Donati, Coordinatore Giovani della Margherita Toscana

Patrizio Mecacci, Segretario Sinistra Giovanile Toscana




permalink | inviato da tinetta83 il 1/12/2007 alle 12:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

29 novembre 2007

I giovani e il pd

Vi riporto il mio intervento che ho messo sul blog http://alebotta.wordpress.com

Carissimo Ale,
mi chiedi un parere forte della mia esperienza (che non è poi molta in verità!!!:-)) da giovane margheritina ho tuttavia militato nei gdm (che non sono le giovani marmotte)facendo un'esperienza bellissima! Un'esperienza che mi ha permesso di diventare prima una delle dirigenti regionali e segretario provinciale dei GDM e poi un membro dell'assemblea nazionale dei senior nella margherita, fino ad approdare nella lista dei costituenti nazionali dal PD. Tutto questo per dire che non voglio assolutamente rinnegare quelllo che ho fatto! Ora premesso che il giovanile può essere un'importante "palestrina" non amo molto le riserve indiane nel senso che il giovanile è utile per formarci, deve essere un luogo dove i giovani possano esprimere e suggerire al partito delle politiche giovanili, ma non credo che dovrebbe diventare un luogo dove restare in attesa di fare politica seria... Ora in realtà la SG funzionava diversamente ai GDM, e la maggior parte dei GDM in realtà faceva parte sia dei senior che dei giovani, nel senso che nel giovanile si intessevano conoscenze, amicizie, si conoscevano gli equilibri delle altre regioni, si faceva esperienza, si dialogava di problematiche giovanili e si faceva formazione, ma fondamentalmente ognuno di noi faceva anche politica nei propri comuni,province con i senior (c'erano consiglieri comunali, consiglieri circoscrizionali, consiglieri provinciali, ragazzi nelle commissioni parlamentari etc.) quindi più che una riserva indiana era vista come un luogo di dibattito tra ragazzi e un modo per formare una futura classe dirigente omogenea. In questo senso credo che il giovanile possa essere un'utile strumento di partecipazione e formazione(anche perché magari se agganci un giovane è più facile interessarlo se alla prima riunione lo porti in un luogo dove si senta a proprio agio)quello che non deve mai diventare è una riserva indiana dove si depositano i giovani finché non sono vecchi!!! Il PD ha bisogno che i suoi giovani facciano parte della politica vera, che alle volte dicano cose anche scomode per i vecchi abitudinari, il PD deve essere un partito giovane. i giovani così come le donne devono essere in prima linea nel PD ciò non toglie che in questi due casi non si possa fare uno sforzo ulturiore per proporre politiche giovanili provenienti dai giovani e politiche femminili provenienti dalle donne. Tuttavia ci tengo a ribadire il mio no alle riserve indiane!




permalink | inviato da tinetta83 il 29/11/2007 alle 18:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia
gennaio